Dati Covid in tempo Reale

All countries
263,934,966
Confermati
Updated on 2 December 2021 14:07
All countries
236,480,418
Ricoverati
Updated on 2 December 2021 14:07
All countries
5,245,606
Morti
Updated on 2 December 2021 14:07

Migranti. Decathlon non venderà più canoe nei punti vendita di Calais e Grande-Synthe, nel nord della Francia

- Advertisement -

AgenPress – Stop alla vendita di canoe nei punti vendita di Calais e Grande-Synthe del gruppo francese Decathlon, specializzato in articoli sportivi.

L’annuncio di martedì, scrive ancora il Guardian, è arrivato mentre centinaia di persone hanno attraversato la Manica in barca in quella che è stata una giornata impegnativa per le forze di ricerca e soccorso del Regno Unito. Ci sono stati diversi sbarchi lungo la costa del Kent, tra cui circa 60 persone che sono sbarcate a Dungeness. Venerdì, tre migranti sono stati segnalati dispersi dopo aver tentato di attraversare la Manica verso la Gran Bretagna in canoa, mentre giovedì due canoe sono state trovate alla deriva al largo di Calais e due persone sono state ripescate fuori dall’acqua. Il ministero degli Interni ha detto che giovedì sono arrivate 1.185 persone su piccole imbarcazioni, un record per l’attuale crisi migratoria, superando il precedente massimo di 853 stabilito all’inizio di questo mese.

- Advertisement -

L’ufficio stampa ha reso nota la decisione, presa perché questi articoli “potrebbero essere utilizzati per attraversare la Manica, dato il contesto attuale” e non “per il loro scopo originale” e, in questi casi “la vita delle persone sarebbe in pericolo”. Le canoe comunque  si potranno comunque ancora acquistare online e in altri negozi della multinazionale dello sport.

Nella sola giornata di ieri, centinaia di migranti hanno attraversato la Manica, inclusi una sessantina arrivati nel pomeriggio sulla spiaggia di Dungeness, a una trentina di chilometri a sud ovest di Folkestone.

La scorsa settimana tre migranti sono risultati dispersi dopo aver tentato la traversata in canoa e due sono stati soccorsi in mare. Alla deriva al largo di Calais. sono stati trovati due kayak.

- Advertisement -

Secondo il ministero dell’Interno britannico, giovedì scorso un record di 1.185 persone sono sbarcate nel sud dell’Inghilterra a bordo di piccole imbarcazioni rispetto alle 853 del record precedente segnato all’inizio del mese. Da anni i migranti affollano la costa nella speranza di raggiungere il Regno Unito.

Secondo il governo britannico, 22mila migranti sono sbarcati in Inghilterra da gennaio. In una dichiarazione congiunta, il ministro degli Interni francese, Gerald Darmanin, e il suo omologo britannico, hanno affermato di aver concordato “di rafforzare ulteriormente la cooperazione operativa” per “porre fine al pericoloso attraversamenti” della Manica.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati