Dati Covid in tempo Reale

All countries
194,835,316
Confermati
Updated on 26 July 2021 04:50
All countries
175,058,564
Ricoverati
Updated on 26 July 2021 04:50
All countries
4,175,129
Morti
Updated on 26 July 2021 04:50

Ministro Speranza: entro giugno di 45 milioni di dosi di vaccini

- Advertisement -
AgenPress. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, interviene alla Camera sulla questione vaccini e annuncia l’arrivo entro giugno di 45 milioni di dosi di vaccini e ribadisce l’importanza del criterio dell’età per vaccinare.
“L’ultimo monitoraggio dopo 4 settimane di misure severe segnala che le terapie intensive sono ancora al 41% di occupazione: è un dato che dovrebbe far riflettere chi dice che abbiamo adottato misure troppo severe. Dobbiamo ascoltare il grido d’allarme dei medici che non possono essere lasciati soli in trincea. Dobbiamo essere tempestivi nelle chiusure quando serve e abbiamo il dovere di costruire una road-map per l’allentamento delle misure sempre approvate all’unanimità dal Cdm”.
Mentre il commissario Francesco Paolo Figliuolo spiega che il vaccino Johnson&Johnson “sarà disponibile, la questione si risolverà a breve e ci aiuterà nella campagna vaccinale. Sei casi di effetti collaterali gravi per i quali non è ancora accertato il rapporto causa-effetto su 7 milioni di dosi non dovrebbero allarmarci: è fisiologico’”.
Sono 17.130.760 le dosi di vaccino consegnate alle regioni; 14 milioni le somministrazioni totali effettuate (13.927.650) delle quali meno di 10 milioni (9.788.805) di prime dosi (16,41% della popolazione) e 4.138.845 i vaccinati con il richiamo (6,94%).
L’Aifa ha pubblicato il Rapporto di farmacovigilanza sui vaccini e rileva inoltre che tra il 27 dicembre 2020 e il 26 marzo 2021 sono pervenute 46.237 segnalazioni di sospette reazioni avverse su un totale di 9.068.349 dosi di vaccino anti-Covid somministrate (510 ogni 100.000 dosi) di cui il 92,7% riferite a eventi non gravi. Le segnalazioni gravi sono il 7,1% del totale con un tasso di 36 eventi gravi ogni 100.000 dosi, indipendentemente dal tipo di vaccino, dalla dose (prima o seconda) e dal possibile ruolo causale della vaccinazione.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati