Palermo. Cavalli stramazzati al suolo per il caldo, Comune pensa a vietare la circolazione a luglio e agosto

- Advertisement -

AgenPress –  Dopo i recenti episodi di due cavalli stramazzati al suolo per il troppo caldo, l’assessore ai Diritti degli animali del Comune Toni Sala, ha affermato che  “le elevate temperature di questi giorni e, soprattutto, il cambio climatico con stagioni sempre piu calde e torride, rendono necessario tutelare maggiormente i cavalli impiegati nel traino delle carrozze adibite anc. Ecco perché, d’intesa con il sindaco Leoluca Orlando, si è dato mandato agli uffici di predisporre un’ordinanza che ne vieti la circolazione in una specifica fascia oraria nei mesi di luglio e agosto”.

Palermo. Un altro cavallo stramazza al suolo per il caldo. La denuncia di Enrico Rizzi

Palermo. Cavallo si accascia per il caldo. Rizzi, “costretto a trainare il calesse con 40 gradi”

- Advertisement -

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati