Dati Covid in tempo Reale

All countries
198,193,221
Confermati
Updated on 31 July 2021 14:00
All countries
177,349,539
Ricoverati
Updated on 31 July 2021 14:00
All countries
4,228,153
Morti
Updated on 31 July 2021 14:00

Patrick Zaki. Da Nord a Sud, tanti i Comuni che si tingono di giallo per la sua liberazione

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress –  Torino illumina i suoi ponti per Patrick Zaki, per la cui liberazione la Città è tornata mobilitarsi anche oggi con l’esposizione di due poster dai balconi di Palazzo Civico. L’illuminazione per esprimere vicinanza al giovane ricercatore incarcerato in Egitto è in programma questa sera dalle 18.15 alle 2 e riguarda i ponti Vittorio Emanuele I, Umberto I, Isabella e Balbis. Un’iniziativa, spiegano da Palazzo Civico, dedicata anche a tutte le persone prigioniere di coscienza “rapite, torturate, sparite, recluse ingiustamente, e a tutte le giovani e i giovani che girano il mondo per studiare, ricercare, condividere, costruire una società migliore”.

Questa sera Palazzo Re Enzo, nel cuore di Bologna, si illuminerà di giallo per chiedere la liberazione. Con questa iniziativa il Comune di Bologna, spiega una nota, risponde alla chiamata di Amnesty International, che ha lanciato la campagna #FreePatrickZaki, per tenere alta l’attenzione sul ricercatore iscritto all’ateneo bolognese e attivista per i diritti umani in carcere in Egitto.

Dieci poster per Patrick Zaki rilanciati sui social e sul sito del Comune di Milano per chiedere la liberazione dello studente egiziano. Si tratta di dieci manifesti vincitori del contest Free Patrick Zaki: prisoner of conscience. Una selezione degli oltre 900 lavori, arrivati da 50 Paesi, presentati all’edizione speciale del concorso internazionale di comunicazione sociale “Poster for tomorrow”, ideata da Amnesty International Italia.

Un presidio di Amnesty International e Porta Elisa a Lucca illuminata di giallo per chiedere la liberazione di Patrick Zaki. Queste le iniziative oggi a Lucca in occasione della mobilitazione per lo studente egiziano dell’università di Bologna detenuto a Il Cairo.

Anche Cagliari si mobilita per Patrick Zaki.  Stasera il Bastione di Saint Remy a Cagliari è stato illuminato “in giallo”, il colore di Amnesty International, a testimonianza dell’adesione del Comune all’impegno per la causa di Patrick Zaki. La campagna sarà ripresa su social e canali riconducibili ad Amnesty international, Gruppo di Cagliari e, a livello nazionale, tramite le centinaia di iniziative avviate da altri gruppi attivi.

Il Comune di Fiumicino ha accolto l’appello di Amnesty International a supporto della campagna per la liberazione di Patrick Zaki e, questa sera, simbolicamente, il Ponte mobile “2 Giugno”, sul Canale navigabile, si illuminerà di giallo.

 

Altre News

Articoli Correlati