Reddito cittadinanza. Gdf. Nel 2020 denunciati 5.868 furbetti. 50 mln di danno

- Advertisement -

AgenPress – Nel 2020 sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria 5.868 ‘furbetti’ del reddito di cittadinanza: tra loro anche intestatari di ville e auto di lusso, evasori totali, mafiosi con condanne definitive. Gli interventi – svolti anche con il contributo dell’Inps – hanno permesso di intercettare oltre 50 milioni di euro indebitamente percepiti e circa 13 milioni di euro di contributi richiesti e non ancora riscossi. E’ quanto emerge dal bilancio operativo della Guardia di finanza nel 2020.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati