Riforma del Codice Civile. Riconoscere gli animali come esseri senzienti e viventi

- Advertisement -

AgenPress. RIFORMA DEL CODICE CIVILE (Libro Terzo sulla proprietà/Libro Primo sulla Persona e la famiglia). RICONOSCERE GLI ANIMALI COME ESSERI SENZIENTI E VIVENTI, omologandosi a un TRATTATO EUROPEO è un dovere, visto che il nostro Codice Civile in chiave animalista è fermo al 1942 e classifica tutti gli animali come “res”, beni mobili, senza riconoscerne sentimenti, emozioni, sofferenza, gioia.

Dolore, pandemie, inquinamento, ci obbligano a chiudere gli allevamenti intensivi e a riorganizzare il modus vivendi e operandi del nostro paese. Chiediamo fondi per la ricerca di metodi sostitutivi alla sperimentazione animale, dovere etico e scientifico, abolizione della caccia e sterilizzazioni delle specie piuttosto che l’uccisione.

- Advertisement -

Convertire le Zac, zone addestramento cani in cui vengono letteralmente massacrati gli animali selvatici catturati nelle città, in rifugi atti ad accogliere gli animali in difficoltà. Proibire ai circhi di servirsi di animali, fermi peraltro da un anno causa covid in gabbie anguste e privi di cibo. Chiusura degli allevamenti da pelliccia, causa di dolore e pandemie, sostituibili da ditte che fabbrichino fibre sintetiche con finanziamenti statali.

Gli ANIMALI D’AFFEZIONE, membri di famiglia, devono essere riconosciuti come SOGGETTI GIURIDICI, ricevendo CODICE FISCALE e SPESE MUTUABILI, ivi compresi gli animali da cortile non destinati alla macellazione. In questo modo, oltre ad andare incontro alle famiglie in difficoltà economica, verrebbero incentivate le adozioni e si svuoterebbero canili e gattili.

I comuni del nord e del sud obbligati ad occuparsi degli animali presenti sul proprio territorio sterilizzando e dando cure, cibo ed ospitalità in luoghi consoni al loro benessere psicofisico. L’evento sarà organizzato in molte città Italiane con la coorganizzazione di Associazioni, cittadini, partiti politici.

- Advertisement -

Chiediamo al PARLAMENTO EUROPEO di supportarci. Verranno elencate nei prossimi giorni/mesi le città che hanno aderito, vi preghiamo dunque di iscrivervi in massa all’evento, di seguirlo e condividerlo. Ci aspettiamo un’affluenza massima, con la speranza di un CODICE ETICO dalla parte degli animali e degli esseri umani per una VISIONE ECOCENTRICA e non EGOCENTRICA e ANTROPOCENTRICA, unica vera salvezza per il nostro paese.

https://fb.me/e/TuhLTugs  

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati