Salvini: Renzi spudorato, quanto durerà il silenzio di Mattarella. Se cade Conte, al voto

- Advertisement -

Agenpress –  “Matteo Renzi è spudorato, pensa ad una occupazione di poltrone e di potere. Mi chiedo quanto a lungo durerà il silenzio del presidente Mattarella”. Lo afferma Matteo Salvini della Lega, osservando che “gli italiani assistono a scene dei una volgarità senza precedenti”.

“Tra Servizi segreti, crisi, litigi, gli italiani stanno assistendo a scene di una volgarità allucinante: mi chiedo fino a quando durerà il silenzio del Quirinale. Stanno giocando con la pelle degli italiani: tasse, diritto a pensione, diritto a salute. Quando Di Maio dice che Conte massacra le partite Iva è un’accusa gravissima, Renzi attacca un diritto sociale come Quota 100… Non so perché litigano, è una lotta di potere, ma dopo un mese e mezzo di governo sono scene squallide”.

- Advertisement -

Se Di Maio e Renzi determinassero una situazione tale da sostituire Giuseppe Conte come presidente del Consiglio, “si dovrebbe andare ad elezioni. Se saltano i governi, se mancano le maggioranze, si va a elezioni: l’unica via normale sono le elezioni il prima possibile”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati