Ucraina. I russi bombardano la stazione ferroviaria di Kramatorsk. 27 morti, due erano bambini. 30 feriti

- Advertisement -

AgenPress – Tetiana Ihnatchenko, portavoce dell’amministrazione regionale di Donetsk, ha affermato che almeno 27 persone, inclusi due bambini, sono rimaste uccise e 30 persone sono rimaste ferite in un attacco missilistico russo contro una stazione ferroviaria nella città ucraina orientale di Kramatorsk. Due i missili che hanno colpito la stazione. 

“I fascisti russi hanno colpito la stazione ferroviaria di Kramatorsk con un missile Iskander”, ha detto Kyrylenko su Telegram.
“Polizia e soccorritori stanno segnalando decine di morti e feriti”.

Kyrylenko ha detto che migliaia di persone erano alla stazione durante l’attacco missilistico, durante l’evacuazione dei residenti dalla regione di Donetsk verso aree più sicure dell’Ucraina.

Questa informazione è confermata dai soccorritori e dalla polizia per ora”, ha detto in un commento alla televisione nazionale. “I numeri saranno molto più alti”.
- Advertisement -

La stazione ferroviaria di Kramatorsk è stata un nodo cruciale per l’evacuazione dei civili dalla regione del Donbas.

“Le evacuazioni sono in corso dal 26 febbraio e i russi sapevano che migliaia di persone sono lì ogni giorno”, ha detto Ihnatchenko. “Credo che fosse quello su cui contavano. Vogliono distruggere tutto ciò che è ucraino”.

 

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati