Dati Covid in tempo Reale

All countries
245,391,078
Confermati
Updated on 27 October 2021 09:49
All countries
220,728,902
Ricoverati
Updated on 27 October 2021 09:49
All countries
4,981,291
Morti
Updated on 27 October 2021 09:49

Valenza. Svolta nell’omicidio di Ambra Pregnolato. Arrestato l’amante, ha confessato

- Advertisement -

Agenpress – I carabinieri del Comando provinciale di Alessandria hanno ritrovato l’arma con cui Ambra Pregnolato è stata uccisa venerdì nella sua abitazione di Valenza (Alessandria). Si tratta di un martello che Michele Venturelli, l’amico della vittima arrestato per il delitto, ha gettato in un’ansa del Po.

Con il martello, sono state trovate dai carabinieri anche le scarpe del fermato, piantonato in ospedale dove è ricoverato per le ferite che si è procurato nel tentativo di suicidarsi. Non è in pericolo di vita. Gli inquirenti devono ora capire se a far scattare la violenza sia stato davvero un raptus, oppure se l’omicidio sia stato premeditato. La bicicletta, quella che l’uomo ha sostenuto di voler riparare col martello usato per massacrare la vittima, è stata posta sotto sequestro.

- Advertisement -

L’uomo, un amico di famiglia che per un anno era stato amante della donna, ha riferito ai carabinieri che aveva l’attrezzo nello zaino perché gli serviva per aggiustare la bicicletta. La vittima, una maestra di 40 anni, è stata trovata morta dal marito, nel salotto di casa, con la testa fracassata. Il caso di Valenza è stato risolto in poche ore dai carabinieri.

I militari hanno trovato Venturelli ferito sui binari della ferrovia, vicino a un ponte di Alessandria: aveva cercato di uccidersi, sconvolto per il delitto. Ai militari ha confessato di avere perso la testa quando la donna gli ha comunicato che non voleva più lasciare il marito e andare a vivere con lui.

Il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, in un messaggio per la tragica morte della maestra attivista M5S, ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia.  Ambra Pregnolato è stata “uccisa in casa propria, il luogo che forse considerava in assoluto il più sicuro. Una perdita per la famiglia tutta, per la figlia che lascia, ed a cui resteremo vicini, e per tutti i bambini che accudiva nel suo ruolo di insegnante. Mancherà anche a tutti noi del Movimento. A coloro che le hanno voluto bene rivolgo sentimenti di profondo cordoglio e vicinanza”.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati