India. Approvata pena di morte per le atrocità contro le donne

858

Agenpress – L’assemblea legislativa dello stato dell’Andhra Pradesh ha approvato oggi una legge sulle atrocità contro le donne, che prevede la pena capitale per chi venga riconosciuto colpevole, e lo svolgimento del processo entro tre settimane dalla denuncia.

Il quotidiano The Hindustan Times scrive che la legge, chiamata Andhra Pradesh Disha Act Criminal Law, in omaggio alla veterinaria uccisa recentemente a Hyderabad, è stata presentata all’Assemblea regionale dal ministro agli Interni Sucharita e definita “rivoluzionaria” dal YSR Congress, il partito al governo nello stato.