Cognetti: “Non esiste una chiara evidenza scientifica tra l’uso del cellulare e le neoplasie”

819

Agenpress. Il professore di oncologia medica all’Università La Sapienza di Roma Francesco Cognetti dichiara:”Non esiste una chiara evidenza scientifica tra l’uso del cellulare e le neoplasie“.

Si consiglia -afferma Cognetti- di non tenere il telefonino vicino all’orecchio per molto tempo e usare gli auricolari contro gli eventuali danni legati al calore emesso dal cellulare“.

La dichiarazione del prof. Cognetti  viene rilasciata dopo la sentenza della corte d’appello di Torino che ha condannato l’Inail a corrispondere un vitalizio da malattia professionale a un dipendente Telecom.