Ciocca, (Lega): “Coronavirus, la Germania cerca di affossarci. Gli speculatori hanno nomi e cognomi”

932

Agenpress. “Quella che si sta delineando in questi giorni è un’Europa fintamente solidale, che come sempre fa grandi proclami e discorsi, ma poi fa prevalere l’egoismo dei singoli Stati.

Mi riferisco soprattutto a quei Paesi come la Germania che cercano di speculare su tragedie come queste, prima tentando di far approvare il MES spacciandolo come un aiuto per l’Italia, quando sappiamo benissimo che con le condizionalità attuali sarebbe un suicidio per il nostro Paese e poi cosa forse ancor più grave vediamo una banca tedesca chiedere di vendere i nostri titoli di Stato perché presto diventeranno spazzatura.

Una banca con una grossa esposizione sui Btp italiani, di circa 9,5 miliardi e posseduta al 15% proprio dallo Stato tedesco. Inaccettabile che l’Europa assista impassibile ad un tentativo di affossare l’economia italiana approfittando di una pandemia. Basta ipocrisie se vogliamo davvero cambiare questo modello di Europa.“

Dichiarazione dell’On.Cioccasull’indicazione data dalla banca tedesca Commerzbank che avrebbe suggerito ai clienti di vendere i Btp visto l’incremento al 150% nel 2020 del rapporto debito-pil italiano”.