martedì, Settembre 22, 2020
Home Politica Saviano: “Il PD è ormai vapore acqueo. Zingaretti? Cammina rasente i muri...

Saviano: “Il PD è ormai vapore acqueo. Zingaretti? Cammina rasente i muri per non essere notato”

Voterò convinto no al referendum. Il mio sarà un voto contro questa classe dirigente

767

AgenPress. Il Pd? “Vapore acqueo”. Il segretario Zingaretti? “Cammina rasente i muri per non essere notato”.

Non se ne può più della mancanza di identità del partito che occupa maggioritariamente lo schieramento di centrosinistra. Che poi le mie sono le stesse critiche che facevano anche altri prima di accucciarsi sulle ginocchia di Conte.

Non se ne può più di chi non ha una posizione su nulla e giustifica la propria esistenza da 25 anni prima in opposizione a Berlusconi e poi a Salvini. Indignandosi quando sono all’opposizione e lasciando tutto immutato (per meglio gestire il potere) quando sono al governo.

Questa non è politica, ma arte della sopravvivenza.

E’ quanto dichiara lo scrittore Roberto Saviano sulle pagine del quotidiano “La Stampa”