Covid: Carfagna, stop a gestione isterica. Manca Governo autorevole

390

AgenPress. “Non ci possiamo permettere una gestione isterica dell’emergenza. Sentire governo e Regioni che si rimpallano responsabilità e si rincorrono nel prendere misure restrittive incomprensibili o avventate, provoca paura e smarrimento nei cittadini.

 

Se un nuovo lockdown sarebbe un colpo fatale per la nostra economia, questo stillicidio di fughe in avanti e di indiscrezioni si trasforma in una lunga agonia per tanti esercizi commerciali e tante imprese”.

 

Lo afferma Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia.

 

“Di fronte a una seconda ondata ampiamente prevista, ci siamo trovati impreparati in troppe cose essenziali: gestione dei tamponi, posti letto in terapia intensiva e sub-intensiva, trasporto locale, tracciamento dei contatti. Sono solo alcuni esempi, che fanno comprendere la gravità della situazione.

E non aver richiesto e utilizzato per tempo le risorse del MES ha peggiorato le cose”, ricorda la presidente di ‘Voce libera’.

 

“Più la situazione si fa difficile e più i cittadini hanno bisogno di certezze e le possono trovare solo se le istituzioni sanno essere punti di riferimento solidi. Purtroppo, non è quello che sta avvenendo. Spetta al governo dare indicazioni chiare e uguali per tutti, aiutando le Regioni a intervenire su casi locali, se necessario. Non è solo una questione di poteri, ma soprattutto di autorevolezza, che evidentemente il presidente del Consiglio e i suoi ministri dimostrano di non avere”, conclude Carfagna.