Giorgia Meloni (FdI): “Il Governo attivi immediatamente lo stato di crisi per il settore del turismo”

372

AgenPress. Fratelli d’Italia chiede che il Governo attivi immediatamente lo stato di crisi per il settore del turismo. L’intero comparto che vale oltre il 13% del Pil italiano è costretto a fermarsi fino a data da destinarsi mettendo a rischio centinaia di migliaia di posti di lavoro.

Con il nuovo Dpcm che vieta le fiere e i convegni, con le frontiere chiuse, smart working per le aziende e le notizie preoccupanti sui contagi che fanno fioccare le disdette di prenotazioni di viaggi sarà impossibile sopravvivere per molte aziende.

Senza dimenticare il bonus vacanze: un flop annunciato che il Governo Conte vorrebbe prorogare. L’esecutivo usi questi soldi per restituire agli operatori della categoria le tasse già versate, conceda contributi a fondo perduto e ascolti le imprese. Non si può abbandonare un comparto nevralgico per la nostra economia.

Lo dichiara, in una nota, la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.