Dati Covid in tempo Reale

All countries
229,139,093
Confermati
Updated on 19 September 2021 17:02
All countries
204,040,440
Ricoverati
Updated on 19 September 2021 17:02
All countries
4,703,185
Morti
Updated on 19 September 2021 17:02

Afghanistan. A lasciare Kabul persone istruite, soprattutto donne. E i talebani si arrabbiano

- Advertisement -
Agenpress – Il portavoce dei talebani Zabiullah Mujahid ha detto  in una conferenza stampa che mentre i cittadini stranieri potrebbero continuare a viaggiare verso l’aeroporto, le enormi folle di afghani che si sono radunate lì negli ultimi giorni dovrebbero tornare a casa e non subire rappresaglie da parte dei nuovi governanti del Paese.
“Gli afghani che se ne vanno, non lo permetteremo e non ne siamo nemmeno felici”, ha detto Mujahid.
I medici e gli accademici dell’Afghanistan “non dovrebbero lasciare questo Paese, dovrebbero lavorare nelle proprie aree di specializzazione”, ha aggiunto Mujahid. “Non dovrebbero andare in altri paesi, in quei paesi occidentali”.
Molti di coloro che sono fuggiti dal paese da quando i talebani hanno preso il potere sono persone istruite, soprattutto donne. L’ultima volta che i talebani hanno governato, alle donne è stato vietato il lavoro e il divieto di frequentare scuole e università.
Mujahid ha anche assicurato che le ambasciate straniere e le agenzie umanitarie rimarranno aperte.
Ma gli esperti rimangono dubbiosi su tali promesse tra le segnalazioni di violazioni dei diritti umani e le preoccupazioni che la situazione si deteriorerà ulteriormente una volta che la maggior parte della comunità internazionale lascerà il paese.
I leader del G7 si sono incontrati martedì nel primo forum internazionale di questo tipo da quando i talebani hanno rovesciato il governo afghano sostenuto a livello internazionale più di una settimana fa.
Hanno chiesto ai talebani di garantire un passaggio sicuro a tutti coloro che desiderano lasciare l’Afghanistan dopo il 31 agosto, ha detto martedì il primo ministro britannico Boris Johnson, descrivendo questa come la “condizione numero uno” del G7 per i talebani.
“La condizione numero uno che stiamo ponendo come G7 è che devono garantire fino al 31 agosto e oltre – un passaggio sicuro per coloro che vogliono uscire”, ha detto Johnson dopo la riunione virtuale del G7. capi.
Biden ha dovuto affrontare crescenti pressioni da parte dei principali alleati degli Stati Uniti, tra cui Regno Unito e Francia , per estendere la scadenza. Ma Biden ha deciso di mantenere il 31 agosto, consapevole dei rischi per la sicurezza nel rimanere più a lungo in Afghanistan, ha detto il funzionario americano. Il presidente ha chiesto piani di emergenza nel caso in cui determini in un secondo momento che gli Stati Uniti debbano rimanere nel paese più a lungo.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati