Dati Covid in tempo Reale

All countries
265,197,799
Confermati
Updated on 4 December 2021 06:10
All countries
236,813,229
Ricoverati
Updated on 4 December 2021 06:10
All countries
5,258,365
Morti
Updated on 4 December 2021 06:10

Afghanistan. Allarme Onu-Fao. Milioni di cittadini costretti a scegliere tra migrazione e fame

- Advertisement -

AgenPress –   “L’Afghanistan è ora tra le peggiori crisi umanitarie del mondo, se non la peggiore, e la sicurezza alimentare è quasi crollata. Siamo in un conto alla rovescia per la catastrofe e se non agiamo ora, avremo un disastro totale tra le mani. “Questo inverno milioni di afghani saranno costretti a scegliere tra la migrazione e la fame a meno che non interveniamo per assisterli”.

Lo ha detto David Beasley, direttore esecutivo del World Food Programme. Un afghano su due affronta la “crisi” di fase 3 o la carenza di cibo di “emergenza” di fase 4. La fase 4 è un gradino sotto la carestia e l’Afghanistan, che sta già lottando per emergere da una guerra civile di 20 anni, sta affrontando il peggior inverno degli ultimi dieci anni.

- Advertisement -

Più di 22 milioni di afghani soffriranno di insicurezza alimentare questo inverno, affermano, poiché la siccità causata dal cambiamento climatico si aggiunge ai disagi causati nel Paese dopo la presa del potere dei talebani.

“La crisi è già di dimensioni maggiori delle carenze che devono affrontare lo Yemen o la Siria dilaniati dalla guerra, e peggio di qualsiasi emergenza di insicurezza alimentare a parte la Repubblica Democratica del Congo, hanno detto i funzionari Onu.

“È urgente agire in modo efficiente ed efficace per accelerare e aumentare le nostre consegne in Afghanistan prima che l’inverno interrompa gran parte del Paese, con il rischio che milioni di persone, inclusi agricoltori, donne, bambini piccoli e anziani – restino affamati nel gelo”, ha detto il direttore Generale della Fao, Qu Dongyu.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati