Afghanistan. Associazioni donne chiedono aiuto, azioni violente da parte dei talebani

- Advertisement -

AgenPress – “Le azioni violente già in atto da parte dei Talebani  sono rivolte soprattutto alle donne. La situazione è terribile e deve subito essere affrontata. La storia sta tornando indietro. Kabul è occupata e i talebani stanno setacciando i quartieri per prendere donne e ragazze”.

A lanciare l’allarme gli Stati generali delle donne, Alleanza delle donne, gruppi e associazioni femminili visto il precipitare della situazione in Afghanistan, preoccupate in particolare per le condizioni di vita delle donne, delle ragazze e delle bambine chiedono “alle Nazioni Unite, alla Commissione europea, alla sua presidenza, alle ministre del G20, alla ministra Bonetti di mettere in atto subito un’azione di protezione, di sostegno, di supporto”.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati