Dati Covid in tempo Reale

All countries
260,908,938
Confermati
Updated on 27 November 2021 04:59
All countries
233,936,832
Ricoverati
Updated on 27 November 2021 04:59
All countries
5,206,804
Morti
Updated on 27 November 2021 04:59

Afghanistan. Aumentano di quasi il 100% i prezzi di generi alimentari, carburante e beni di prima necessità

- Advertisement -

AgenPress – Un certo numero di residenti e uomini d’affari di Kabul ha affermato che i prezzi di alcuni beni primari, principalmente cibo e carburante, sono aumentati di quasi il 100% rispetto allo scorso anno.

“L’anno scorso il prezzo del petrolio era compreso tra 1.050 e 1.200 Afs, ma ora ha raggiunto i 2.500 Afs”, ha detto Rahimullah, un negoziante.

- Advertisement -

“Una persona il cui reddito è di 5.000 Afs al mese non può acquistare più di due articoli; un sacco di farina e una lattina di olio”, ha detto Samiullah, un altro negoziante.

L’aumento dei prezzi dei generi alimentari preoccupa molti abitanti di Kabul.

“I prezzi sono aumentati molto, l’anno scorso un sacco di farina costava 1.300 Afs, ma ora è salito a 2.300 Afs. Il prezzo del petrolio era di 1.200 Afs, ma ora ha raggiunto i 2.200 Afs”, ha detto Omid, residente a Kabul.

- Advertisement -

Nel frattempo, i funzionari del ministero dell’Industria e del Commercio hanno dichiarato che cercheranno di ridurre i prezzi dei prodotti alimentari in collaborazione con i paesi vicini.

“L’arrivo dell’Emirato Islamico non ha fatto aumentare i prezzi. I prezzi sono aumentati in tutto il mondo. L’anno scorso, un litro di carburante costava 40 Afs, ma a causa del COVID-19, ora è quasi raddoppiato a 80 Afs”, ha affermato Nooruddin Azizi, ministro ad interim dell’industria e del commercio.

Sulla base dei dati forniti da alcuni grossisti di Kabul, il prezzo della maggior parte dei prodotti alimentari è raddoppiato quest’anno rispetto allo scorso anno.

Cifre di invreas:

Il prezzo della farina è aumentato vicino al 100%,

Il prezzo del petrolio è superiore al 110%,

Il prezzo del riso è vicino al 40%,

Il prezzo dello zucchero oltre il 35%,

E il prezzo dei piselli è superiore al 30%.

D’altra parte, alcuni venditori di legname hanno affermato che quest’anno il legno non ha un buon mercato.

Secondo i venditori, anche se i prezzi del legno hanno visto un breve calo, un piccolo numero di residenti di Kabul usa il legno per riscaldare le proprie case.

“La situazione economica di alcune persone era buona, e anche la nostra vendita era buona”, ha detto Meraj, un venditore di legno.

Nel frattempo, un certo numero di tassisti ha affermato che i prezzi del carburante sono aumentati più di due volte dall’anno scorso.

Hanno detto che un litro di carburante viene venduto per più di 75 Afs sul mercato, mentre l’anno scorso era di 35 Afs.

“L’anno scorso, un litro di carburante costava 35 Afs, ma ora viene venduto da 75 a 80 Afs”, ha affermato Habibullah, un autista. 

Nel frattempo, alcuni economisti hanno affermato che l’aumento dei prezzi di cibo e carburante ha avuto conseguenze negative per il Paese.

“L’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari, di cui i cittadini hanno bisogno, causerà molti problemi come la riduzione delle vendite, la riduzione degli acquisti e la perdita di posti di lavoro in Afghanistan”, ha affermato Iraj Faqiri, economista.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati