Dati Covid in tempo Reale

All countries
240,190,120
Confermati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
215,766,611
Ricoverati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
4,893,211
Morti
Updated on 14 October 2021 18:56

Afghanistan. Con l’accordo di Doha i talebani si sono rafforzati. Hanno legami con al-Qaeda

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – I massimi funzionari della difesa degli Stati Uniti hanno affermato che l’acquisizione dell’Afghanistan da parte dei talebani può essere fatta risalire a un accordo tra il gruppo e l’amministrazione Trump.

L’ accordo di Doha è stato firmato nel febbraio 2020 e ha fissato una data per il ritiro delle truppe degli Stati Uniti.

Il generale Frank McKenzie ha affermato che l’accordo ha avuto un “effetto davvero psicologico” sul governo e sui militari afghani.

Il segretario alla Difesa Lloyd Austin è d’accordo, affermando che l’accordo ha aiutato i talebani a diventare “più forti”.

Oltre a fissare una data per il ritiro, l’accordo di Doha prevedeva ampi obblighi per i talebani di adottare misure per impedire a gruppi come al-Qaeda di minacciare la sicurezza degli Stati Uniti e dei loro alleati.

Dopo la sua elezione, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha continuato il piano per il ritiro ma con una data di fine del 31 agosto, anziché maggio.

I funzionari della difesa degli Stati Uniti hanno rilasciato le loro dichiarazioni mercoledì al Comitato delle forze armate della Camera dei rappresentanti.

L’udienza si svolge settimane dopo un caotico ritiro all’aeroporto di Kabul, mentre le potenze straniere cercavano di riportare a casa i propri cittadini e migliaia di afghani disperati chiedevano aiuto. Un attentato suicida ha ucciso 182 persone durante l’operazione.

Come capo del comando centrale degli Stati Uniti, il generale McKenzie ha supervisionato il ritiro dall’Afghanistan, che ha segnato la fine di una presenza ventennale nel paese e la guerra più lunga d’America.

Austin ha affermato che impegnando gli Stati Uniti a porre fine agli attacchi aerei contro i talebani, l’accordo di Doha ha significato che il gruppo islamista “si è rafforzato, ha aumentato le operazioni offensive contro le forze di sicurezza afghane e gli afgani stavano perdendo molte persone su base settimanale”. “.

I funzionari della difesa hanno precedentemente parlato con la Commissione per i servizi armati del Senato martedì, dove Gen Milley e Gen McKenzie hanno affermato di aver raccomandato di mantenere una forza di 2.500 soldati in Afghanistan, prima del ritiro completo degli Stati Uniti ad agosto.

Il generale Milley ha anche affermato che l’acquisizione dei talebani renderebbe più difficile proteggere gli americani dagli attacchi terroristici, poiché ha descritto il gruppo come un’organizzazione terroristica che “non ha ancora rotto i legami con al-Qaeda”.

 

Altre News

Articoli Correlati