Baldelli (Comm. Consumatori) “Presentata pdl per istituire “Giornata nazionale dei diritti degli utenti e dei consumatori”

- Advertisement -

AgenPress. In tema di diritti dei consumatori è stata presentata alla Camera dei Deputati una proposta di legge volta ad istituire in Italia la “Giornata nazionale dei diritti degli utenti e dei consumatori”. L’iniziativa vede come primo firmatario Simone Baldelli (Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulla tutela dei consumatori) e ha raccolto consensi trasversali tra i gruppi parlamentari presenti nella commissione, attraverso le firme di Maria Soave Alemanno (M5S), Salvatore Caiata (FdI), Alessandro Battilocchio (FI), Rina De Lorenzo (LeU), Sara Moretto (Iv), Patrizia Prestipino (Pd), Marco Rizzone (CI) e Federica Zanella (Lega).

La proposta è stata annunciata oggi alla Camera, nel corso dell’evento, organizzato dalla Commissione Consumatori, di celebrazione Giornata mondiale dei diritti dei consumatori, evento al quale hanno partecipato il Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, il Viceministro al Mise, Gilberto Pichetto Fratin, Antitrust, Agcom, Consob, Autorità per la privacy, Art, Banca d’Italia, Ivass, Arera.

- Advertisement -

La proposta di legge è finalizzata ad istituire la “Giornata nazionale dei diritti degli utenti e dei consumatori”, con l’obiettivo di creare un appuntamento ufficiale, riconosciuto e permanente nel corso del quale promuovere informazione e consapevolezza sui diritti dei consumatori e degli utenti.

“Il 15 marzo è la Giornata mondiale dei diritti dei consumatori, una giornata nata per contribuire ad aumentare la consapevolezza globale e sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti e le esigenze dei cittadini consumatori nella ricorrenza del 15 marzo del 1962, quando l’allora presidente americano, John Kennedy, inviò un messaggio speciale al Congresso sul tema del potenziamento dell’attività di tutela dei diritti dei consumatori – ha spiegato oggi Simone Baldelli aprendo l’incontro alla Camera – A sessant’anni esatti da quel messaggio, il suo contenuto resta attuale e, dunque, celebrare questa giornata può divenire un’ulteriore occasione per ricordare e chiedere che i diritti di tutti i consumatori, come il diritto alla sicurezza, alla scelta, all’informazione e ad essere ascoltati, siano rispettati e garantiti”.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati