Dati Covid in tempo Reale

All countries
180,089,013
Confermati
Updated on 23 June 2021 17:30
All countries
163,111,267
Ricoverati
Updated on 23 June 2021 17:30
All countries
3,901,071
Morti
Updated on 23 June 2021 17:30

Berlusconi. Da Pd-M5s no a governo di unità nazionale. Meglio stop 2 mesi e il voto

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress –  “Noi avevamo avanzato la proposta di un governo di unità nazionale, proposta che è stata però subito esclusa dal Partito Democratico e dai Cinque Stelle. E’ chiaro che questo rifiuto avvicina il ricorso alle elezioni anticipate”. Lo dichiara in una nota il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. “Ci siamo allora rivolti al Capo dello Stato affinché fosse lui ad individuare la soluzione più adeguata e più saggia, capace di coniugare il rispetto della volontà popolare e la gravità del momento di emergenza che stiamo attraversando”.

“Finora i partiti della maggioranza hanno lasciato cadere questo appello a soluzioni condivise, preferendo tattiche parlamentari di corto respiro. Di fronte a questo, abbiamo constatato che una paralisi di due mesi per le elezioni farebbe meno danni rispetto ad una paralisi di due anni di non-governo. Ma è evidente che il Paese ha bisogno di concordia e di efficienza, non di paralisi che, lunghe o brevi che siano, in questo momento non farebbero il bene dell’Italia”.

“L’attenzione del governo e dei partiti della maggioranza è tutta concentrata sulla caccia a qualche senatore disposto a cambiare schieramento”, scrive ancora Berlusconi. “Una caccia che per quanto riguarda Forza Italia è destinata a rimanere infruttuosa, e che – se anche avesse successo con parlamentari di altri partiti – sarebbe una risposta debolissima e di basso profilo di fronte all’emergenza più grave nella storia della Repubblica”.

 

Altre News

Articoli Correlati