Dati Covid in tempo Reale

All countries
195,705,870
Confermati
Updated on 27 July 2021 16:53
All countries
175,724,944
Ricoverati
Updated on 27 July 2021 16:53
All countries
4,188,862
Morti
Updated on 27 July 2021 16:53

Brigate rosse. Risoluzione dopo richiesta Cartabia. “Mio pensiero a familiari vittime”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – La questione degli ex terroristi italiani rifugiati Oltralpe ,e sinora protetti dalla dottrina Mitterand, si è sbloccata con l’incontro a distanza l’8 aprile scorso tra i ministri della Giustizia dei due Paesi. Quella degli Anni di Piombo è una ferita ancora aperta, l’Italia non può più aspettare, aveva detto la ministra Marta Cartabia, sottolineando l’urgenza di dare subito seguito alla richiesta di assicurare alla giustizia gli ex terroristi, prima che per alcuni scattasse la prescrizione. Un’ esigenza compresa da Eric Dupond-Moretti , che per la prima volta per il suo Paese aveva ammesso la necessità di “fare presto”.

“Ha una portata storica la decisione della Francia, di rimuovere ogni ostacolo al giusto corso della Giustizia per una vicenda che è stata una ferita profonda nella storia italiana, per l’alto tributo di sangue versato e per l’attacco alle Istituzioni della Repubblica”, afferma Cartabia.

“Il mio pensiero oggi va innanzitutto alle vittime degli anni di piombo e ai loro familiari, rimasti per così tanti anni in attesa di risposte”, aggiunge. “Ringrazio le autorità francesi e in particolare il ministro della Giustizia, Eric Dupond-Moretti, che fin dal nostro primo incontro ha mostrato una particolare sensibilità verso questa pagina drammatica del nostro Paese e una determinata volontà di collaborazione. In queste ultime settimane, c’è stato un intenso scambio di contatti a vari livelli delle Istituzioni, che hanno permesso di raggiungere questo storico risultato”.

 

Altre News

Articoli Correlati