Dati Covid in tempo Reale

All countries
265,728,853
Confermati
Updated on 5 December 2021 08:12
All countries
237,671,407
Ricoverati
Updated on 5 December 2021 08:12
All countries
5,264,565
Morti
Updated on 5 December 2021 08:12

California. L’ex presidente Bill Clinton dimesso dall’ospedale

- Advertisement -

AgenPress – L’ex presidente Bill Clinton è stato dimesso da un ospedale della California dopo essere stato curato per un’infezione che si è diffusa al suo flusso sanguigno.

Clinton è uscito a braccetto con sua moglie  Hillary,  prima di salutare il personale ospedaliero e dare un pollice in su quando gli è stato chiesto come si sentiva.
Il direttore esecutivo del dipartimento di medicina dell’Università della California Irvine, il dottor Alpesh N. Amin, che aveva supervisionato l’équipe medica di Clinton, ha rilasciato una dichiarazione dopo il rilascio di Clinton.
“Il presidente Clinton è stato dimesso dall’UC Irvine Medical Center oggi. La sua febbre e il numero dei globuli bianchi sono normalizzati e tornerà a casa a New York per finire il suo ciclo di antibiotici”, ha scritto Amin. “A nome di tutti all’UC Irvine Medical Center, siamo stati onorati di averlo curato e continueremo a monitorare i suoi progressi”.
Clinton era stato ricoverato la scorsa settimana nell’unità di terapia intensiva dell’UC Irvine Medical Center per un’infezione del tratto urinario che si era diffusa al flusso sanguigno. 
L’ex presidente, che era di buon umore durante il suo trattamento, era stato curato in terapia intensiva per la privacy e la sicurezza, non perché avesse bisogno di cure intensive, secondo i suoi medici.
Clinton, 75 anni, si era sentito affaticato martedì ed è stato ricoverato in ospedale dopo i test, secondo il suo ufficio. L’ex presidente era in California per un evento privato per la sua fondazione, e Hillary Clinton è andata all’evento giovedì sera per “rappresentare entrambi” e poi è andata in ospedale per stare con lui, ha detto un portavoce di Clinton.
A partire da sabato, Clinton “ha continuato a fare ottimi progressi”, secondo il suo portavoce Angel Ureña, ed è rimasto in ospedale durante la notte per ricevere ulteriori antibiotici per via endovenosa.
Secondo una fonte a conoscenza della situazione, il tipo di antibiotico necessario per curare il tipo di infezione di Clinton doveva essere somministrato per via endovenosa e non per via orale, motivo per cui è rimasto in ospedale.
I medici dell’ex presidente hanno affermato che le infezioni urologiche sono molto comuni nelle persone anziane e che sono facilmente curabili, sebbene possano diffondersi rapidamente nel flusso sanguigno.
Il 42esimo presidente ha affrontato altre sfide sanitarie in passato. Ha subito un intervento chirurgico al cuore di bypass quadruplo nel 2004 e ha avuto due stent inseriti per aprire un’arteria nel 2010.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati