Chernihiv. Sindaco, bombardamenti russi distruggono il reparto di oncologia dell’ospedale

- Advertisement -

AgenPress – Il sindaco di Chernihiv ha affermato che i bombardamenti russi hanno distrutto il reparto di oncologia di un ospedale nella città dell’Ucraina settentrionale, pochi giorni dopo che la Russia aveva dichiarato che avrebbe “ridotto drasticamente” il suo assalto militare a Kiev e Chernihiv.

“Alcuni proiettili hanno colpito direttamente l’ospedale regionale e uno degli edifici dell’ospedale,  l’unità oncologica, è stata completamente distrutta. Tre persone hanno riportato gravi ferite”, ha detto il sindaco Vladyslav Atroshenko.

- Advertisement -

Ha anche detto che non c’è acqua né elettricità e che la città potrebbe rimanere senza cibo e medicine entro una settimana. Gli unici rifornimenti in arrivo vengono forniti dai militari e dai volontari.

“Al momento, stiamo attraversando una catastrofe umanitaria completa”. Lui stesso ha preso un caso acuto di polmonite, ha detto, ma ha aggiunto che “starà bene”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati