Dati Covid in tempo Reale

All countries
160,720,960
Confermati
Updated on 12 May 2021 16:35
All countries
139,481,568
Ricoverati
Updated on 12 May 2021 16:35
All countries
3,337,515
Morti
Updated on 12 May 2021 16:35
spot_img

Cina. Presentata Tianwen-1, prima missione per esplorare Marte. Lancio già nel 2020

Agenpress – La Cina ha presentato Tianwen-1, la sua prima missione per l’esplorazione di Marte,  puntando a lanciare una sonda già nel 2020 e con l’obiettivo ambizioso di centrare in un’unica spedizione il raggiungimento dell’orbita, l’atterraggio e l’esplorazione del pianeta rosso.

Lo ha riportato l’Amministrazione nazionale dello spazio cinese (Cnsa),  nel giorno in cui  la Cina celebra la “Giornata dello spazio” in occasione del 50 ° anniversario del lancio del suo primo satellite “Dong Fang Hong-1” nel 1970. 

Dal 2016, la Cina ha fissato il 24 aprile come Giornata dello spazio del paese per celebrare il lancio del suo primo satellite Dongfanghong-1 il 24 aprile 1970. Quest’anno ricorre il 50mo anniversario dell’ingresso della Cina nello spazio.

Il nome, ha riferito la China National Space Administration (Cnsa), significa “Domande al Paradiso” e rimanda al lungo poema “Tianwen”, scritto da Qu Yuan, uno dei più grandi poeti cinesi, vissuto circa tra il 340 e il 278 prima della nascita di Cristo, in cui figurano questioni in versi su cielo, stelle, fenomeni naturali, miti e mondo reale, avendo per riferimento la ricerca della verità.

La Cnsa ha dichiarato che tutte le missioni di esplorazione planetaria della Cina in futuro saranno chiamate Tianwen, a significare la perseveranza della nazione cinese nel perseguire la verità e la scienza e nell’esplorare la natura e l’universo.

L’Amministrazione ha anche svelato il logo delle missioni di esplorazione planetaria della Cina, con la lettera C, che indica la Cina, la cooperazione internazionale e la capacità di entrare nello spazio.

Zhang Kejian, capo della Cnsa, ha affermato che negli ultimi 50 anni ingegneri e scienziati spaziali cinesi hanno superato varie difficoltà e raggiunto lo sviluppo aerospaziale attraverso l’autosufficienza e l’innovazione indipendente. La Cnsa è disposta a collaborare con la comunità internazionale per dare nuovi e maggiori contributi all’esplorazione dei misteri dell’universo e alla promozione del benessere umano sulla base di uguaglianza, mutuo vantaggio, utilizzo pacifico e sviluppo inclusivo.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati