Dati Covid in tempo Reale

All countries
198,547,026
Confermati
Updated on 1 August 2021 03:00
All countries
177,564,453
Ricoverati
Updated on 1 August 2021 03:00
All countries
4,232,892
Morti
Updated on 1 August 2021 03:00

Coronavirus. Mes, la maggioranza si spacca. Pd vota si con Iv e FI. M5s vota no con Lega e FDI

- Advertisement -
- Advertisement -

Agenpress – Pd e M5s si dividono al Parlamento Ue sulla legge a favore dell’attivazione del Mes, contenuto nella risoluzione sull’azione coordinata dell’Ue contro il Covid-19.

Il Pd ha votato a favore del paragrafo 23 che invita i Paesi dell’eurozona ad attivare il Mes, mentre il M5s è contrario. Dicono no anche Lega e Fratelli d’Italia. Hanno votato a favore Italia Viva e Forza Italia. Il paragrafo è passato con 523 sì, 145 contrari e 17 astensioni.

Per il voto finale sulla risoluzione la delegazione M5s ha annunciato la sua astensione perché quel testo “presenta tante luci ma anche troppe ombre. Ci saremmo aspettati un chiaro e forte riferimento ai coronabond grazie ai quali l’Ue potrebbe finanziare la ripartenza economica una volta superata l’emergenza, ma per colpa dell’irresponsabilità di Lega e Forza Italia l’emendamento che li inseriva nel testo è stato rigettato. Registriamo l’impegno a trovare strumenti nuovi per superare la crisi e ribadiamo la nostra contrarietà al Mes”.

“Ribadiamo la nostra contrarietà al Mes con il voto negativo sul paragrafo che lo menziona. Purtroppo molti emendamenti migliorativi non sono stati approvati e di questo ci rammarichiamo: senza gli Eurobond si è rivelata una occasione mancata. Esprimiamo la nostra totale fiducia e il nostro sostegno a Giuseppe Conte nella difficile trattativa europea in occasione del prossimo Consiglio europeo”.

 Renato Brunetta che definisce “masochista il no dei sovranisti” e spiega: “O si sta conl’Europa o si sta fuori. Il Mes è uno strumento di garanzia per l’euro e per i Paesi colpiti da crisi asimmetriche. Non capisco perché demonizzarlo, tanto più ora, che è stato alleggerito nelle sue condizionalità macro. Ci sono tutte le condizioni per utilizzarlo in questa nuova versione, traendone dei vantaggi”.

 

 

Altre News

Articoli Correlati