- Advertisement -

AgenPress. Parliamo di fatti, di cose concrete. Abbiamo già stanziato 80 miliardi tramite il Cura Italia e il decreto rilancio.

Poi ci sono i 209 miliardi che arriveranno dall’Europa tramite il Recovery Fund.
Ieri il Consiglio dei ministri ha dato l’ok a uno scostamento da 25 miliardi.
Soldi da investire a favore di imprenditori, famiglie, lavoratori. Per tutta la nostra popolazione colpita duramente in questi mesi.

Lavoriamo silenziosamente, anche per chi rema contro. Perché in un momento del genere serve solo compattezza per far ripartire il Paese e sostenere gli italiani. La crisi sta colpendo tutti, non ci sono colori politici, c’è solo l’Italia da difendere, in maniera responsabile.
Ce la stiamo mettendo tutta, per i nostri cittadini che hanno visto morire i propri cari durante questa pandemia.

E proprio nel ricordo di queste persone che non ci sono più, oggi la Camera dei deputati ha dato il via libera all’istituzione della Giornata in memoria delle vittime del Covid che sarà il 18 marzo. Un piccolo gesto per ricordare chi ha combattuto e non ce l’ha fatta.

E’ quanto dichiara, in una nota, Luigi Di Maio.