Dati Covid in tempo Reale

All countries
266,692,781
Confermati
Updated on 7 December 2021 03:15
All countries
238,472,245
Ricoverati
Updated on 7 December 2021 03:15
All countries
5,277,595
Morti
Updated on 7 December 2021 03:15

Grecia. Eletta la prima donna presidente: è Ekaterini Sakellaropoulou

- Advertisement -

Agenpress –  Ekaterini Sakellaropoulou, magistrato di lungo corso con una vocazione per l’ambiente e finora presidente del Consiglio di Stato, ha ottenuto in Parlamento i voti di 261 dei 300 deputati, ed è passata al primo scrutinio con il sostegno non solo del partito del premier, Nea Demokratia, ma anche di Syriza, la formazione di sinistra dell’ex capo del governo, Alexis Tsipras, e del movimento di centrosinistra Alleanza per il cambiamento (Kinal).

A conferma del gradimento trasversale per la candidata alla presidente, tre dei sei deputati che non hanno potuto partecipare alla votazione, tra i quali l’ex premier Antonis Samaras, hanno sentito il bisogno di comunicare per lettera al presidente del Parlamento, Kostas Tasoulas, che se fossero stati presenti avrebbero votato per Sakellaropoulou.

- Advertisement -

La presidente si insediera’ il 13 marzo al posto di Prokopis Pavlopoulos e restera’ in carica per cinque anni. La missione del nuovo capo dello Stato, nelle parole di Mitsotakis, sara’ “guidare la transizione del Paese a una nuova era”. Chi è la nuova presidente Nata a Salonicco nel 1956 da una famiglia proveniente dalla provincia di Xanthi nel nord-est, la Sakellaropoulou ha studiato legge all’Università di Atene per poi specializzarsi in Diritto pubblico a Parigi.

A metà degli anni ’80, fu ammessa al Consiglio di Stato e fu promossa consigliera nel 2000. Nell’ottobre del 2015 è stata nominata vicepresidente di questo importante organismo giudiziario. Nell’ottobre 2018 è stato il governo allora retto dalla maggioranza guidata da Syriza a proporla per la carica di presidente del Consiglio stesso, per la sua sensibilità in tema di libertà civili, diritti delle minoranze e dei rifugiati.

Rompendo anche in questo caso per la prima volta la tradizione che vedeva al vertice soltanto uomini, Sakellaropoulou è stata eletta all’unanimità. Ha rivestito anche cariche apicali nell’Associazione dei magistrati del Consiglio di Stato. Katerina Sakellaropoulou è una tifosa dell’ Aris Salonicco.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati