Kiev. Almeno otto persone uccise nell’attacco russo al centro commerciale

- Advertisement -

AgenPress –  Almeno otto persone sono state uccise in un attacco russo a un centro commerciale nel quartiere Podilskyi della capitale ucraina Kiev, secondo il procuratore generale ucraino.

Un centro commerciale e le auto in un parcheggio adiacente hanno preso fuoco in seguito ai bombardamenti russi nel distretto di Podilskyi a Kiev, ha riferito domenica scorsa il servizio di emergenza dello Stato ucraino, aggiungendo che 63 vigili del fuoco hanno lavorato per estinguere le fiamme che avevano raggiunto il terzo e il quarto piano del centro commerciale.

- Advertisement -

“Come conseguenza dell’attacco missilistico nemico e del conseguente incendio, un centro commerciale è stato distrutto, le finestre degli edifici residenziali vicini e i veicoli parcheggiati nelle vicinanze sono stati danneggiati”, ha affermato il procuratore generale in un post sul suo canale Telegram.

Il procuratore generale ha suggerito che il numero delle vittime potrebbe aumentare, aggiungendo che il numero dei morti si basava su informazioni preliminari.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati