La Cina ha lanciato diversi missili balistici Dongfeng verso Taiwan. Voli cancellati da e per l’isola

- Advertisement -

AgenPress –  La Cina ha lanciato diversi missili balistici Dongfeng nelle acque intorno alle coste nord-est e sud-ovest di Taiwan, a partire dalle 13:56 ora locale (06:56 GMT), secondo l’agenzia di stampa Reuters, che cita una fonte del ministero della Difesa di Taiwan.

I missili Dongfeng sono quelli operati dall’Esercito popolare di liberazione cinese.

- Advertisement -

Il ministero della Difesa di Taiwan ha affermato di aver attivato i relativi sistemi di difesa in risposta al lancio, aggiungendo di aver condannato l’azione irrazionale della Cina, che ha distrutto la pace regionale, ha affermato Reuters.

 L’Esercito popolare di liberazione (Pla) ha “revocato il controllo marittimo e dello spazio aereo al largo della costa orientale dell’isola di Taiwan” con la riuscita delle manovre di lancio missilistiche che “hanno colpito con precisione tutti gli obiettivi”. In una nota diffusa nel pomeriggio, il colonnello Shi Yi, portavoce del Comando del teatro orientale della Pla, ha osservato che le attività sull’area di mare predeterminata al largo di Taiwan hanno permesso di “testare le capacità di attacco di precisione e di blocco dell’area. L’intera missione di addestramento al lancio di munizioni vere è stata completata con successo”.

L’esercito di Taiwan afferma che la Cina sta usando esercitazioni senza precedenti per cercare di cambiare lo status quo con le esercitazioni.

- Advertisement -

“Non cerchiamo alcuna escalation, ma non ci fermiamo quando si tratta di sicurezza e sovranità”, ha affermato il ministero della Difesa in un tweet.

In una dichiarazione separata, il ministero della Difesa ha affermato che “sostenerà il principio di prepararsi alla guerra senza cercare la guerra” ed eviterà di causare controversie.

Giovedì, il ministero degli Esteri ha anche esortato la comunità globale a chiedere alla Cina di fermare l’attività militare.

L’aeroporto internazionale di Taoyuan di Taiwan ha dichiarato mercoledì che più di 50 voli internazionali sono stati cancellati giovedì a causa delle esercitazioni a fuoco vivo della Cina.

Questi includevano 26 voli in arrivo a Taiwan e 25 voli in partenza dall’aeroporto di Taoyuan.

La Korean Air ha anche cancellato i voli da Incheon a Taiwan venerdì e sabato, mentre Asiana Airlines ha cancellato venerdì il suo volo diretto per Taiwan e monitorerà la situazione, secondo quanto riportato dai media sudcoreani giovedì.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati