Dati Covid in tempo Reale

All countries
266,092,499
Confermati
Updated on 5 December 2021 22:14
All countries
237,911,763
Ricoverati
Updated on 5 December 2021 22:14
All countries
5,270,280
Morti
Updated on 5 December 2021 22:14

L’Asia, un continente da scoprire e tante lingue da imparare

- Advertisement -

AgenPress. Se diamo un’occhiata al mappamondo che ritrae in modo perfetto il pianeta terra, vediamo subito quanto l’estensione dell’Asia sia imponente. Un continente enorme che comprende oltre sei fusi orari distinti e, senza dubbio, il più misterioso e affascinante che ci sia, partendo dalla gloriosa Turchia simboleggiata dalla splendida Istanbul fino ad arrivare all’estremo Oriente del Sol Levante che parte dall’arcipelago del Giappone. Al di là del numero di km che lo contraddistinguono, questo continente è pieno di storie e culture diverse che nel corso degli ultimi secoli si sono espanse in tutto il mondo, come a voler ricordare da dove proviene gran parte della saggezza mondiale a livello storico. Non va dimenticato, infatti, che ad esempio una delle città più cosmopolite ante litteram è stata quella di Samarcanda, oggi in Uzbekistan, una delle regioni site nell’Asia centrale.

Scoprire l’Asia: varietà linguistiche e scenari da sogno

Le destinazioni extraeuropee per chi ama viaggiare in qualsiasi modo, sono molteplici nel continente asiatico, specialmente per coloro che amano sperimentare e conoscere posti totalmente diversi nei quali si parlano lingue molto lontane dalle nostre. I viaggiatori, infatti, sono spesso persone che amano parlare lingue straniere e che hanno imparato a farlo velocemente, grazie all’esperienza sul campo. Non sorprende dunque che  abbiano imparato a farlo velocemente nei vari luoghi da sogno asiatici, per poter diventare tutt’uno con le realtà locali e avvicinarsi così alle culture del posto grazie alle lingue. A tal fine, i podcast sono molto utili perché consentono di ampliare le proprie conoscenze di una lingua straniera, partendo da dialoghi semplici e usati nel quotidiano. In questa maniera si scoprono culture diverse e si alimenta la propria passione anche per l’Oriente.

- Advertisement -

La grande passione per la cultura giapponese, per esempio, e la curiosità di conoscere un posto come Tokyo, la grande capitale nipponica, hanno permesso l’incremento di notevoli iniziative culturali legate al Giappone anche nelle università italiane. Lo stesso avviene per la cultura russa, che è sempre più protagonista di iniziative culturali in vari luoghi d’Europa anche per via della sua espansione economica. Il paese euroasiatico, rappresenta in sé una conglomerazione di tantissime culture diverse, ma tutte associate da uno stesso idioma, il russo, che è riuscito nell’ultimo secolo a essere un veicolo globale di comunicazione, diventando così una delle lingue più importanti del mondo.

Un viaggio in treno per scoprire l’Asia e i suoi segreti

Partendo dalla splendida Istanbul per risalire poi fino a Mosca, il viaggio in Asia prosegue per il mitico tragitto della Transiberiana, una delle ferrovie più antiche e storiche del pianeta che connette Mosca a Vladivostok, l’avamposto più a ovest del continente euro-asiatico. Questo treno così decantato e che rappresenta il tratto ferroviario congiunto più lungo del pianeta, permette inoltre di effettuare due deviazioni importanti: la prima verso la Mongolia e la seconda verso la Cina, arrivando fino a Pechino. Dagli spettacolari paesaggi di quello che fu l’impero russo, questo treno porta il viaggiatori fino a quello che fu l’impero cinese, uno dei più antichi e longevi del mondo. L’estremo Oriente che inizia a Pechino presenta poi tre ramificazioni: la prima è in direzione ovest verso la gloriosa India, la seconda scende a Sud verso paesi tropicali come Thailandia e Indonesia e la terza va ad Est verso lo splendente Giappone, dove il sole parte nel suo percorso quotidiano, illuminando le splendide isole di un paese unico nel suo genere.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati