Nato. Zelensky chiede aiuti militari. Dateci o vendeteci l’1% dei vostri carri armati

- Advertisement -

AgenPress –  Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto alla Nato nel vertice in corso a Bruxelles “aiuti militari senza restrizioni”. 

“Avete almeno 20.000 carri armati. L’Ucraina ha chiesto l’uno per cento di tutti i vostri carri armati. Dateceli o vendeteceli. Ma non abbiamo una risposta chiara”.

- Advertisement -

Zelensky ha spiegato che i mezzi servono per “sbloccare le nostre città, dove la Russia tiene in ostaggio centinaia di migliaia di persone, creando artificialmente la fame, distruggendo letteralmente i quartieri residenziali nelle ceneri”. 

“La Nato deve ancora far vedere cosa l’Alleanza può fare per salvare le persone. Far vedere che è davvero la più potente associazione di difesa nel mondo. E il mondo sta aspettando. E l’Ucraina sta aspettando ancora di più di vedere una vera azione”.

 “Dopo una simile guerra contro la Russia…per favore, non diteci più che il nostro esercito non soddisfa gli standard della Nato”.

- Advertisement -

 Nella videochiamata con i leader della Nato Zelensky ha chiesto più aiuti militari ma non ha ribadito la sua richiesta di una no-fly zone o di adesione di Kiev all’Alleanza atlantica.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati