Dati Covid in tempo Reale

All countries
177,786,258
Confermati
Updated on 17 June 2021 01:11
All countries
160,563,271
Ricoverati
Updated on 17 June 2021 01:11
All countries
3,848,149
Morti
Updated on 17 June 2021 01:11

Parlamento europeo (Corazza): con Re Mind e GBC per rigenerare i territori italiani

AgenPress. In occasione dell’apertura della Fiera Remtech per la rigenerazione Urbana Carlo Corazza, Direttore della Rappresentanza Italiana del Parlamento Europeo, ha rappresentato:

ringrazio Silvia Paparella, Direttore Remtech Expo e plaudo, in particolare, all’inserimento nella manifestazione dell’area tematica RIGENERACITY il cui comitato scientifico è coordinato dall’ illuminato Marco Mari, Consigliere Delegato alla Manifattura Immobiliare Re Mind Filiera Immobiliare e Vice Presidente di Green Building Council Italia.

Siamo ad un punto di svolta. L’esplosione della crisi pandemica ha accelerato la necessità di mettere meglio a fuoco obbiettivi e scelte immediate e di medio periodo al fine di rendere l’ambiente costruito più RESILIENTE, SOSTENIBILE e SALUBRE”

Ha proseguito Corazza “e’ una impegnativa sfida che ci richiede di operare su più piani contemporaneamente:
– la lotta al riscaldamento globale,
– la riduzione delle emissioni climalteranti,
– la circular economy e la sharing economy,
– la sicurezza e la salubrità dei luoghi in cui viviamo.

Abbiamo l’opportunità di generare un nuovo modello di crescita basato su una “nuova Cultura dell’Abitare”.

Per questo ho particolarmente apprezzato vedere che in supporto a Remtech Expo e al pensiero che ha generato questo evento ci sia anche l’Associazione ReMIND presieduta da Paolo Crisafi i cui contributi di idee sono apprezzati anche in altri contesti istituzionali in quanto basati su buone pratiche internazionali”.

Ha, quindi, concluso il rappresentante del Parlamento Europeo in Italia “Assieme a Re Mind e assieme a tutti voi della community di Remtech Expo, sarà importante lavorare per “mettere a terra” l’innovativo programma di politica economica a medio (2030) e lungo (2050) termine, chiamato “Green New Deal” per di internalizzare e rendere mainstreaming gli obiettivi della sostenibilità e della decarbonizzazione in tutte le politiche di settore, prima fra tutte quella dell’edilizia e dell’immobiliare.

Perché ritengo fermamente che “un’economia sana possa svilupparsi solo in un ambiente resiliente, sostenibile e sano”. E’ poi intervenuto Marco Mari Consigliere Delegato alla Manifattura Immobiliare ReMIND – Vp Gbc Italia – Advisory Board di Remtech Expo “Europa e Italia dialogano costruttivamente per plasmare un futuro più resiliente, sostenibile e sano per tutti”.

Mari ha poi posto l’attenzione sulla “necessità di rigenerare l’ambiente in cui viviamo ne eravamo a perfetta conoscenza, ma la recente pandemia ci ha toccato ancora più da vicino.
Nonostante tutto stiamo reagendo e finalmente Europa e Italia dialogano costruttivamente”.

Proseguiremo ad alimentare il patto tra pubblico e privato per definire una “nuova cultura dell’abitare”.Invito tutti ad unirsi a noi per plasmare un futuro più resiliente, sostenibile e sano per tutti”.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati