Svezia e Finlandia nella Nato. Nessuna “una lista specifica” di persone da estradare

- Advertisement -

AgenPress –   Con la firma dei protocolli di accesso “inizia il processo di ratificazione” da parte degli alleati della Nato, che presto sarà composta da 32 membri dopo che Finlandia e Svezia faranno ufficialmente parte dell’Alleanza. “Questa è una giornata storica per la Nato, per la Svezia e per la Finlandia: insieme saremo più forti e le nostre popolazioni più sicure”, ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg.

La ministra degli Esteri svedese Anna Linde, in conferenza stampa alla Nato al fianco del collega finlandese Pekka Haavisto, ha sottolineato che non vi sono parti segrete del memorandum sulla lotta al terrorismo firmato con la Turchia e neppure “una lista specifica” di individui da estradare.

- Advertisement -

“Le autorità preposte all’estradizione ricevono le richieste e le processano secondo le procedure, poi è l’Alta corte a prendere la decisione. Non ci possono essere vie legali aggiuntive, rispetteremo la legge svedese e il diritto internazionale”, ha assicurato sottolineando che con la Turchia “avremo più cooperazione” contro il terrorismo.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati