Taiwan denuncia l’incursione di 13 caccia militari cinesi nella sua zona di identificazione aerea

- Advertisement -

AgenPress –  Taiwan ha denunciato l’incursione di 13 caccia militari cinesi nella sua zona di identificazione aerea. Si tratta dell”iniziativa più grande fatta nell’ultimo mese dall’Esercito di liberazione popolare.

Questo proprio nel giorno dell’incontro a Roma tra il consigliere per la Sicurezza nazionale Usa Jake Sullivan e il capo della diplomazia del Partito comunista Yang Jiechi.

- Advertisement -

E’ ragionevole pensare che il dossier Taiwan sia stato trattato da Sullivan e Yang, dato che Pechino considera l’isola parte del suo territorio, da riunificare anche con la forza se necessario.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati