Ucraina. Scoperti nella regione di Kiev 1222 corpi. Si indaga su 5600 crimini di guerra

- Advertisement -

AgenPress – Il procuratore generale dell’Ucraina afferma che 1.222 corpi sono stati trovati nella regione di Kiev da quando le forze russe si sono ritirate dall’area.

Iryna Veneditktova ha detto a Sky News che le autorità ucraine stanno indagando su 5.600 casi di presunti crimini di guerra commessi dalle truppe russe dall’inizio dell’invasione e hanno identificato oltre 500 sospetti criminali di guerra, inclusi alti funzionari militari e governativi in ​​Russia.

- Advertisement -

“Quello che vediamo in tutte le regioni dell’Ucraina sono crimini di guerra, crimini contro l’umanità e facciamo di tutto per risolverli”.

Aggiunge che l’Ucraina ha prove che la Russia ha effettuato un attacco missilistico contro una stazione ferroviaria nella città orientale di Kramatorsk, che ha ucciso più di 50 persone che stavano aspettando un treno per portarle a ovest, in relativa sicurezza.

La Russia ha negato di essere responsabile dell’attacco di venerdì e afferma che non era il loro missile. Ha anche negato di prendere di mira i civili.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati