Usa. Invasione russa in gran parte bloccata. “Problemi di inventario” con i missili di precisione

- Advertisement -

AgenPress – L’invasione russa rimane in gran parte bloccata su tutte le loro linee di avanzata, con le truppe che non si sono mosse ulteriormente verso Kiev dalla scorsa settimana, ha affermato un alto funzionario della difesa statunitense.

Le forze russe stanno iniziando ad avere “problemi di inventario con munizioni a guida di precisione”, ha detto lunedì ai giornalisti un alto funzionario della difesa statunitense. Le munizioni a guida di precisione si riferiscono a missili che prendono di mira una posizione specifica, al contrario di “bombe stupide”, che non hanno la tecnologia per concentrarsi su un obiettivo specifico.

- Advertisement -

I problemi di inventario relativi alla fornitura di munizioni a guida di precisione sono il motivo per cui “stai vedendo l’uso crescente di quelle che chiameremmo bombe stupide”, ha aggiunto il funzionario.

Alcune delle loro munizioni a guida di precisione “non si lanciano, o non riescono a colpire il bersaglio, o non esplodono al contatto”, ha detto il funzionario.

Hanno usato “un bel po’” dei loro rifornimenti di “missili da crociera, missili da crociera di lancio aereo” e hanno visto un significativo “numero di guasti” di quelle munizioni, ha detto il funzionario. 

- Advertisement -

“Il presidente Putin aveva un suo piano, pensava di conquistare Kiev in poche ore se non giorni. Ma è stato fermato dalla resistenza degli ucraini e le sue forze sono in stallo”,  ha detto il portavoce del dipartimento di Stato americano, Ned Price, durante il briefing con la stampa. “Questa è una guerra più grande della Russia e dell’Ucraina, ci sono in gioco principi universali che Putin ha cercato di violare, tra questi la sovranità di un Paese di determinare la sua politica estera e le sue alleanze”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati