Dati Covid in tempo Reale

All countries
263,914,070
Confermati
Updated on 2 December 2021 12:07
All countries
236,473,472
Ricoverati
Updated on 2 December 2021 12:07
All countries
5,245,478
Morti
Updated on 2 December 2021 12:07

Zambelli (Lega Salvini Premier – ID): l’Europa ride di noi sulla scuola

- Advertisement -

AgenPress. La riapertura delle scuole è un tema che sta da facendo discutere, sono infatti troppi i punti che non convincono da più parti.

L’europarlamentare Stefania Zambelli (ID Lega – SalvinI Premier) interviene duramente contro il Governo: “Conte e i suoi ministri si stanno comportando in maniera scandalosa nei confronti degli italiani. Tutta l’Europa è alle prese con la riapertura delle scuole del post lockdown ma nessun paese si sta comportando come il nostro.

- Advertisement -

È inammissibile infatti la mancata pubblicazione degli esiti della gara relativa alla fornitura dei banchi per le nostre scuole” attacca Stefania Zambelli “il commissario per la scuola Domenico Arcuri sta nascondendo queste informazioni che invece sono i fondamentali per quella trasparenza minima che dovrebbe essere garantita in una gara pubblica e che alimentano il sospetto: forse i soldi degli italiani per la ripresa non saranno immessi nella nostra economia reale ma piuttosto su altri mercati?“

Prosegue l’on. Zambelli: “il confronto con gli altri Paesi è sconfortante: l’Europa, a cui questo governo obbedisce pedissequamente, deride l’Italia per la gestione della riapertura delle scuole. Il ministro Azzolina si è rivelata inadeguata, prende ordini da un uomo voluto da Conte, il commissario Arcuri, noto peraltro per la pessima gestione della questione “mascherine”, che secreta documenti nemmeno fossimo in un conflitto bellico”.

“Tantissime persone mi hanno chiamato in questi giorni seriamente preoccupate per il futuro dell’istruzione dei loro figli ed è per questo che voglio far sentire anche la loro voce: non è più tollerabile che l’incapacità del governo e l’inadeguatezza di un Ministro debbano colpire la scuola e l’istruzione, il futuro e la base di ogni ogni individuo e per ciascuna società” conclude Zambelli.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati