Zelensky esorta gli alti funzionari russi a dimettersi. Progressi nei colloqui di pace, posizioni più realistiche

- Advertisement -

AgenPress – Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskly ha invitato direttamente alti funzionari e personalità dei media russi a dimettersi dalle loro posizioni e prendere posizione contro l’invasione del suo paese.

Parlando durante un discorso notturno dalla capitale ucraina di Kiev, Zelensky si è rivolto direttamente a “tutti i funzionari della Federazione Russa”.

- Advertisement -

“Se rimani in carica, se non ti opponi alla guerra, la comunità internazionale ti priverà di tutto. Tutto quello che hai guadagnato negli anni. Questo è già stato fatto.”

“Lo stesso vale per il sistema di propaganda”, ha proseguito. “Il quarto ramo del potere in Russia. Se rimani a lavorare per la propaganda, ti stai mettendo a rischio molto più che se te ne andassi”.

“Lascia perdere! Qualche mese senza lavoro è decisamente meglio per te che una vita di persecuzioni internazionali”.

- Advertisement -

Zelensky ha indicato i progressi nei colloqui di pace, dopo il round di negoziati di martedì, rivelando che “le posizioni nei negoziati suonano già più realistiche”. Ma ha aggiunto che “c’è ancora tempo perché le decisioni siano nell’interesse dell’Ucraina”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati