L’ opinione di Roberto Napoletano. La manovra che l’Italia aspetta da 10 anni

115
Roberto Napoletano Direttore del Quotidiano del Sud e l'Altravoce dell'Italia

L’operazione verità sulla ripartizione territoriale della spesa pubblica e la ripresa degli investimenti pubblici nel Mezzogiorno

Agenpress – C’è un verme solitario (chiamiamolo Nord ladrone) che è uscito dalla pancia del maiale e si è infilato indisturbato nell’organismo contabile della Repubblica italiana. Ha un’infezione virulenta (Spesa Storica) e si nutre quotidianamente di risorse pubbliche.

Ha sempre più fame, vuole sempre più soldi, toglie sistematicamente agli altri (chiamiamoli Sud povero) perché ha sempre più bocche da sfamare. A differenza del maiale l’Italia non riesce a espellere il suo verme solitario e si scopre sempre più esangue, ha mal di pancia, nausea, vomito, ha un’economia debilitata, profondamente diseguale.

A volte si domanda perché succede tutto ciò e non è in grado di darsi una risposta e, quando qualcuno cerca di aiutare a capire, allora non vuole sentire o preferisce dire che non è vero.

Per leggere la versione  integrale dell’editoriale del direttore Roberto Napoletano clicca qui:

https://www.quotidianodelsud.it/laltravocedellitalia/editoriali/2019/10/16/leditoriale-del-direttore-roberto-napoletano-la-manovra-che-litalia-aspetta-da-10-anni/