Fase 2, Mollicone (FdI): “Solidarietà a Ciapparoni e Rtl, continueremo battaglia per radio e libertà d’espressione”

485

Agenpress. “Piena solidarietà ad Alberto Ciapparoni e a tutta la rete di Rtl 102.5. Da Conte il solito atteggiamento arrogante in aperta violazione della libertà d’espressione. Forse si è voluto vendicare della giusta campagna che le radio stanno portando avanti per vedere riconosciuti i propri diritti e necessari sostegni nel corso dell’emergenza?

Fratelli d’Italia è da sempre accanto il mondo dell’emittenza radiotelevisiva, su cui abbiamo presentato emendamenti e che ripresenteremo nel dl Rilancio. Conte, invece di reprimere il giornalismo libero, trovi con Gualtieri le risorse per garantire gli operatori nazionali che stanno subendo l’aggressione delle grandi piattaforme internazionali, gli “over-the-top”, e approvi i nostri emendamenti sul credito d’imposta per le spese in energia elettrica del settore radiofonico e per il sostegno economico alle emittenti.”

Così il responsabile Cultura e Innovazione di FDI, capogruppo in commissione Editoria e componente della commissione per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, deputato Federico Mollicone.