Aiutiamo Melissa, 9 mesi, malata di Sma 1. Raccolta fondi, il farmaco costa 2.100.000 dollari

287

AgenPress – “Ciao, mi chiamo Melissa Nigri e sono una bellissima bimba affetta da SMA di tipo 1, ovvero la forma più grave. Per farcela, ho bisogno dello ZOLGENSMA, un farmaco che costa 2.100.000 dollari. Il tuo aiuto immediato è la mia unica speranza”

E’ quanto si legge sulla pagina Facebook “Un futuro per Melissa”,  nove mesi, ed è affetta da Sma di tipo 1, la forma più grave di atrofia muscolare spinale, per la quale ha bisogno –  sua madre Rossana Messa – di un nuovo farmaco, il Zolgensma, che costa 2,1 milioni di dollari. La malattia rara è stata diagnosticata a Melissa a settembre nell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, quando la bimba aveva 7 mesi. Troppo tardi, evidenzia la mamma, “fuori per 28 giorni” perché potesse rientrare ancora nella sperimentazione del farmaco, prevista in Italia fino ai 6 mesi di età, che le avrebbe consentito di accedere gratuitamente al Zolgensma.

Per questo i suoi genitori, entrambi pugliesi, hanno lanciato una raccolta fondi che in pochi giorni ha già raggiunto tutta Italia e centinaia di adesioni, aprendo anche la pagina Facebook ‘Un futuro per Melissa’. “La storia della piccola Melissa – spiega il sindaco di Polignano e presidente Anci Puglia, Domenico Vitto – ha toccato il cuore di molti, compreso il mio. Il farmaco di cui si parla, come già spiegato anche dalle associazioni a supporto delle famiglie Sma, verrà garantito gratuitamente dal servizio sanitario nazionale, qualora dovesse essere prescritto dopo un’attenta valutazione medica”.

DONA SUL CONTO
Pasquale Nigri (il mio superpapà)
IBAN IT28F0326825801052113371850
Causale: Un futuro per Melissa
Per bonifici dall’estero: SWIFT CODE: SELBIT2BXXX