AgenPress. Grazie alla fusione annunciata oggi tra Sia e Nexi nasce un campione europeo dei pagamenti digitali a trazione italiana.

Con questa operazione, realizzata grazie al ruolo di investitore di lungo periodo di Cassa Depositi e Prestiti, nascerà un operatore presente in quattro continenti e 50 Paesi, il primo per numero di esercenti serviti e di carte gestite.

- Advertisement -

Si tratta di una notizia importante, poiché la fusione tra le due società permetterà di migliorare l’infrastruttura tecnologica e i servizi per i sistemi di pagamento, promuovendo così la diffusione delle transazioni elettroniche, in linea con il piano Italia cashless, e accelerando il processo di digitalizzazione del Paese, priorità dell’azione di Governo.

E’ quanto dichiara, in una nota, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.