Dati Covid in tempo Reale

All countries
240,190,120
Confermati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
215,766,611
Ricoverati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
4,893,211
Morti
Updated on 14 October 2021 18:56

Disturbi mentali. Unicef: 46.000 adolescenti ogni anno si tolgono la vita. Uno ogni 11 minuti

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. A lanciare l’allarme è l’Unicef attraverso il rapporto sulla condizione dell’infanzia nel mondo. Più di un adolescente su 7 tra i 10 e i 19 anni convive con un disturbo mentale. Disagio che a volte diventa insopportabile e che porta quasi 46.000 adolescenti ogni anno a togliersi la vita, uno ogni 11 minuti.

Ansia e depressione sono il 40% dei disturbi, con la maggiore incidenza in Medioriente e Nord Africa, in Nord America ed Europa Occidentale.

Per quanto riguarda il disagio dei giovanissimi, l’Unicef avverte che “potrebbero sentire per molti anni a venire l’impatto del Covid-19 sulla loro salute mentale e sul loro benessere”.

Anche prima della pandemia, troppi bambini erano gravati dal peso di problemi di salute mentale irrisolti. I governi stanno investendo troppo poco per far fronte a queste esigenze critiche. Non viene data sufficiente importanza alla relazione tra salute mentale e risultati della vita futura.

I disturbi mentali diagnosticati, tra cui ADHD, ansia, autismo, disturbo bipolare, disturbo della condotta, depressione, disturbi alimentari, disabilità intellettiva e schizofrenia, possono danneggiare in modo significativo la salute, l’istruzione, i risultati della vita e la capacità di guadagno dei bambini e dei giovani.

Mentre l’impatto sulla vita dei bambini è incalcolabile, una nuova analisi della London School of Economics nel rapporto indica che il contributo perso all’economia a causa di disturbi mentali che portano alla disabilità o alla morte tra i giovani è stimato in quasi  390 miliardi di dollari all’anno.

Altre News

Articoli Correlati