Domani a Roma torna la DC, per un giorno

- Advertisement -
AgenPress. Domani a Roma si riunisce in presenza la Federazione Popolare dei Democratici Cristiani, che riunisce 75 sigle della diaspora democristiana, su iniziativa dell’onorevole Giuseppe Gargani.
Essa intende superare la diaspora e le divisioni che hanno compromesso in Italia una presenza culturale e politica dei Cattolici e dei Democratici Cristiani e intende costruire un’alternativa sia alla nuova destra, che si è sviluppata nei tempi più recenti, sia alla sinistra in crisi di identità.
Il convegno si svolgerà in presenza a Roma, seguendo le disposizioni di sicurezza, e in streaming. I lavori inizieranno alle 10.30 e si concluderanno per le ore 18,00 circa, nella
Sala Alessandrina Lungotevere in Sassia, 3 Roma.
Queste le tavole rotonde programmate:
-La nuova società – Coordina Angelo Picariello, discutono Giuseppe Gargani, Ortensio Zecchino, Giorgio Merlo, Sergio Bindi, Vitaliano Gemelli, Lillo Mannino, Maurizio Eufemi
Ettore Gotti Tedeschi, Marco Vitale, Paolo Cirino Pomicino.
Da Sturzo in poi – Partecipano Antonino Giannone, Raffaele Bonanni, Natale Forlani, Ettore Prandini Gaetano Quagliariello, Ettore Bonalberti, Lorenzo Cesa
Lucio D’Ubaldo Marco Follini Renato Grassi Gianfranco Rotondi Bruno Tabacci
Ivo Tarolli, Mario Tassone.
L’intervento del presidente della fondazione Dc Gianfranco Rotondi per esigenze tecniche sarà anticipato alla mattinata.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati