Elezioni. C’è l’accordo tra Letta-Calenda-Della Vedova. Tutti soddisfatti. “Abbiamo dimostrato responsabilità”

- Advertisement -

AgenPress – Trovato l’accordo tra Enrico Letta e Carlo Calenda.  “E’ una proposta che sia vincente e in grado di essere competitiva e alternativa alle destre, il patto che abbiamo fatto oggi rende le prossime elezioni contendibili, abbiamo ritenuto nostro dovere offrire una proposta convincete e vincente”,  ha detto il segretario del Pd  in conferenza stampa alla Camera. “Abbiamo dimostrato tutti grande senso di responsabilità, l’Italia vale di più rispetto alle discussioni interne”. 

“Come Pd abbiamo e continueremo la discussione sia programmatica, sia per la campagna elettorale, con altre liste, sono liste con cui abbiamo un rapporto fondamentale. C’è su questa una asimmetria nel rapporto fra Pd, Azione e Più Europa. Staremo insieme ma il rapporto che abbiamo con le altre liste lo consideriamo solido. Discuteremo con le altre liste fuori dalla discussione bilaterale che abbiamo qua fra di noi”.

- Advertisement -

 “Questa è un campagna elettorale che si fa con due front runner, Carlo Calenda ed Enrico Letta. Questo non è un centrosinistra ma un centro e sinistra. Abbiamo un obiettivo comune, che non è battere gli altri ma convincere gli italiani che l’Italia merita un destino migliore”,  ha detto Bendetto Della Vedova (+E), in conferenza stampa alla Camera. “E’ il lancio di una campagna elettorale che darà grandi soddisfazioni”.

C’è soddisfazione in Azione per l’accordo raggiunto con il Pd per le elezioni, dicono  fonti di Azione. In particolare, viene sottolineato come nel patto siano stati “accettati tutti i punti avanzati da Azione”.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati