Dati Covid in tempo Reale

All countries
194,835,316
Confermati
Updated on 26 July 2021 04:50
All countries
175,058,564
Ricoverati
Updated on 26 July 2021 04:50
All countries
4,175,129
Morti
Updated on 26 July 2021 04:50

L’Australia concede primo visto umanitario a Ted Hui, dissidente di Hong Kong

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – L’attivista pro democrazia di Hong Kong Ted Hui, fuggito dopo l’imposizione da parte di Pechino della dura legge sulla sicurezza nazionale, è diventato il primo dissidente dell’ex colonia ad ottenere un viaggio assistito e un visto umanitario da parte dell’Australia. Hui ha lasciato Hong Kong mentre era in libertà provvisoria per accuse di riciclaggio di denaro e di sicurezza nazionale ed è arrivato a Darwin, dove trascorrerà i previsti 15 giorni di quarantena.

L’attivista intende insediarsi in Australia con la moglie e i due figli. La decisione di Canberra di accordargli il volo assistito e il visto rappresenta un’escalation nella risposta dell’Australia alla soppressione della democrazia a Hong Kong da parte di Pechino. Hui, 38 anni, membro del Consiglio legislativo di Hong Kong dal 2016, ha trascorso gli ultimi tre mesi in Europa e in Gran Bretagna, esercitando pressioni per risposte internazionali più forti alla legge cinese sulla sicurezza nazionale, che punisce il dissenso con sentenze fino all’ergastolo.

“E’ tempo di passare a un altro campo di battaglia”, ha detto Hui in un’intervista telefonica riportata dal Sydney Morning Herald. “Sono molto grato per l’assistenza del governo australiano. Diplomaticamente, credo sia anche un segnale a Pechino cha il governo australiano sarà più impegnato con i combattenti per la libertà in campo internazionale”.

Altre News

Articoli Correlati