M5s, Di Maio: “A chi dice che siamo morti, rispondiamo dicendo di aggiungersi a chi lo ripete da 10 anni”

- Advertisement -
AgenPress. Sono state giornate difficili, che però non devono né abbatterci né rallentare la nostra azione innovatrice. Le iniziative legali sono sempre legittime, ma di certo non possiamo farci scoraggiare. Il peso politico di un MoVimento come il nostro deriva dal sostegno popolare, non dalle norme di uno statuto.
Chi gioisce per il provvedimento del Tribunale di Napoli non ha ancora capito questo concetto. La politica va al di là delle questioni tecniche.
A chi dice che siamo morti, rispondiamo dicendo di aggiungersi a chi lo ripete da 10 anni.
Noi andiamo avanti.
E’ quanto dichiara sulla sua pagina Fb Luigi Di Maio.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati