Dati Covid in tempo Reale

All countries
231,116,411
Confermati
Updated on 23 September 2021 17:15
All countries
206,101,824
Ricoverati
Updated on 23 September 2021 17:15
All countries
4,736,454
Morti
Updated on 23 September 2021 17:15

Manovra. Bonomi (Confindustria), servono “investimenti e non sussidi”, peraltro insufficienti

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – “Sono stati persi molti mesi senza porre in atto quel che Confindustria aveva chiesto fin da aprile  poter disporre di dati scomposti per microterritori, ricerche sui focolai volte a perfezionare la diagnostica locale, e tracciamento dei contagiati, procedere nelle aziende ai tamponi, rafforzamento del trasporto locale”.

Così il presidente di Confindustria Carlo Bonomi in un’intervista su Qn, in cui fa presente che servono “investimenti e non sussidi”.

“Sul metodo, il governo ha finalmente capito che i sussidi non devono essere gestiti da enti pubblici che già stentano nei loro compiti ordinari. Quanto al merito, è evidente che, per quanto le risorse stanziate siano state di alcuni miliardi, non sono sufficienti a evitare chiusure e fallimenti a catena. Servivano abbuoni fiscali immediati e sostanziosi, non la proroga dei pagamenti di mese in mese”.

E “il risultato si è visto nelle ultime settimane. Con continui rimpalli tra governo e regioni. Tutto ciò alimenta sfiducia, anche proteste di piazza. E aggrava la perdita di Pil nel 2020, con evidenti rischi di trascinamento sul 2021”.

“Nessun altro Paese avanzato ha adottato il blocco dei licenziamenti – avverte – servono al più presto nuovi ammortizzatori sociali basati sull’occupabilità, con formazione e ricollocazione. È anche per questo che nei contratti vogliamo potenziare l’assegno di ricollocazione”; poi “dal reddito di cittadinanza bisogna levare le politiche attive del lavoro, che sono tutt’altra cosa”, con la proposta di “un sistema basato sull’accreditamento di agenzie private del lavoro”.

Altre News

Articoli Correlati